Ordinanze Traffico

Ordinanza Dirigenziale Ufficio Traffico n° 63 del 30 gennaio 2018

Limitazione della circolazione veicolare in alcune vie e piazze cittadine per svolgimento manifestazione ciclistica ? Trofeo Pegaso 2018? ? per i giorni 04 e 11 febbraio 2018

Ente proponente: Servizio del Piano Tecnico del Traffico e MobilitÓ
Data attuazione: 30/01/2018

CHIUSURA AL TRANSITO VEICOLARE, CON ESCLUSIONE DI VELOCIPEDI PARTECIPANTI ALLA INIZIATIVA, NELLE STRADE SOTTO CITATE, COMPRESI I VARCHI E LE STRADELLE DEL PARCO DELLA FAVORITA CHE COLLEGANO IL VIALE DIANA CON IL VIALE ERCOLE DALLE ORE 08:00 ALLE ORE 12.30 E COMUNQUE SINO A CESSATA ESIGENZA DEI GIORNI 04 E 11 FEBBRAIO 2018:

Chiusura al transito veicolare con esclusione dei velocipedi partecipanti alla manifestazione

Via  c.d. Case Rocca

·         Intero Tratto tra Viale Ercole e Viale del Fante;

Viale Diana

  • Tratto compreso tra la stradella di collegamento tra i viali Diana e Ercole (altezza c.detto Piazzale dei Matrimoni) e Viale Margherita di Savoia;

Viale Ercole                                        

·         Intero tratto;

All’interno del Parco della Favorita 

  • Tratto compreso tra la fontana d’Ercole ed il viale  Duca degli Abruzzi;

Viale Regina Di Savoia

·         Nel tratto compreso tra Via Mater Dolorosa e la      tenuta Real Favorita/Cancello Giusino;

Via Paolo Giaccone e Via Sebastiano Bosio

·         Strade senza uscita alla sbocco sul Viale Margherita di Savoia (escluso i residenti).

  • Senso Unico nel senso e nel tratto tra l’ingresso di Viale Diana e Via Martin Luter King (escluso i residenti e coloro i quali sono diretti alla Struttura Equestre);

IN CORRISPONDENZA DEGLI ASSI CHIUSI AL TRANSITO DOVRANNO ESSERE COLLOCATE DELLE TRANSENNE POSIZIONATE A CURA DELL’ORGANIZZAZIONE. TUTTI GLI SBOCCHI SITUATI IN ADIACENZA DEL PERCORSO DESTINATO ALLA GARA CICLISTICA DEVONO ESSERE PRESIDIATI DAL PERSONALE DELL’ORGANIZZAZIONE, CHE DEVE INDOSSARE IDONEO VESTIARIO RIFRANGENTE.

LA MANIFESTAZIONE SPORTIVA POTRA’ INIZIARE SOLO QUANDO TUTTE LE POSTAZIONI CRITICHE, LIMITROFE AI PERCORSI,  SARANNO PRESIDIATE DAL PERSONALE DI CUI ALL’ ART. 12 DEL C.D.S.

IN CASO DI INOSSERVANZA DELLE SOTTORIPORTATE PRESCRIZIONI IL COMANDO DI POLIZIA MUNICIPALE POTRÀ PROCEDERE ALLA SOSPENSIONE DELLA GARA CON CONSEGUENTE RIPRISTINO DELLO STATO DEI LUOGHI, A SPESE DELL’ORGANIZZAZIONE, CHE DOVRÀ ESSERE ESEGUITO NEI TERMINI E NEI MODI CHE VERRANNO ALL’UOPO DETTATI.

CALENDARIO